Con il termine mafia si intende un sistema di potere esercitato attraverso l’uso della violenza e dell’intimidazione per il controllo del territorio, di commerci illegali e di attività economiche e imprenditoriali; è un potere che si presenta come alternativo a quello legittimo fondato sulle leggi e rappresentato dallo Stato.


Un sistema di contro-potere dunque (a volte chiamato anti-Stato proprio per questa sua caratteristica), con una gestione gerarchica e verticistica, basata su regole interne a loro volta fondate sull’uso della violenza e dell’intimidazione.


È questa la vostra politica? Se avete un minimo di cervello usate gli attributi per un confronto Sui programmi. Ma vedo che alla fine usate i soliti mezzucci utilizzando i soliti servi sciocchi meschini e accattoni per cercare di fermare le persone.
Bene sappiate che io vado avanti lo stesso a testa alta e con schiena dritta e che voi siete sot
tocontrollo.



"Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti " (Charlie Chaplin).























giovedì 20 novembre 2014

Condanna annullata, l'ira e il dolore dei parenti

CONDANNA ANNULLATA, L'IRA E IL DOLORE DEI PARENTI



Andato in onda il: 20/11/2014
Rabbia, manifestazioni spontanee e appelli alle istituzioni. E' il dolore dei familiari delle vittime d'amianto dopo la sentenza sulla vicenda Eternit. La Cassazione ha chiuso il processo dichiarando il reato prescritto e cancellando la condanna a 18 anni per il manager del colosso svizzero. Si stima che l'amianto abbia ucciso tremila persone nella sola Casale Monferrato. Carolina Casa poi Giulia Palmieri
































Condanna annullata, l'ira e il dolore dei parenti

Nessun commento:

Posta un commento